Quali requisiti sono necessari per lavorare come Orientatore?

Ciao Leonardo,

ti scrivo perché vorrei sapere quali sono i requisiti per svolgere attività di Orientatore come libero professionista con partita IVA. E poi anche come Orientatore per conto di altri soggetti come agenzie per il lavoro o agenzie formative. E’ necessario iscriversi a qualche associazione o farsi rilasciare un tesserino di Orientatore?

Grazie in anticipo,   Marco.

Ciao Marco,

grazie per la tua richiesta. Ti rispondo volentieri perché sul tema girano molti malintesi.

Innanzitutto quella dell’Orientatore (contrariamente a medico, psicologo, biologo, etc.) è una professione non regolamentata, perciò per lavorare come libero professionista pagato direttamente dal cliente a cui eroghi orientamento non sono richiesti requisiti specifici, chiunque la può svolgere.

Le professioni non regolamentate sono normate dalla legge 4/2013. La legge 4/2013 prevede che chi svolge professioni non regolamentate debba inserire nelle fatture di vendita la scritta: “Professione esercitata ai sensi della legge 14 gennaio 2013, n. 4 (G.U. n.22 del 26-1-2013)

La 4/2013 prevede fra le altre cose che le persone che svolgono professioni non regolamentate possano costituire delle associazioni professionali. Queste associazioni possono prevedere specifici requisiti per l’iscrizione e rilasciare attestazioni di conformità ai propri iscritti. La partecipazione a tali associazioni è libera e non è in alcun caso obbligatoria per svolgere la professione desiderata. Su queste associazioni vedi a questa pagina un approfondimento riferito alla professione del coach, che si trova nelle stesse condizioni.

In sintesi, puoi farti stampare biglietti da visita, tesserini, o sviluppare un sito dove accanto al tuo nome c’è scritto Orientatore e iniziare a lavorare con partita IVA senza requisiti specifici previsti dalla legge, lo può fare chiunque.

Riguardo alla domanda sui requisiti per lavorare per agenzie per il lavoro e agenzie formative, questi soggetti svolgono orientamento soprattutto grazie a finanziamenti pubblici. In questo caso per svolgere attività di orientamento possono essere richiesti requisiti specifici. Ad esempio requisiti specifici per svolgere attività di orientamento sono previsti:

  • dal contratto di lavoro delle agenzie formative
  • dalle normative regionali che finanziano attività di orientamento in agenzie per il lavoro, agenzie formative e altri soggetti accreditati per il lavoro (le normative variano da regione a regione)
  • dalla normativa nazionale relativa alle agenzie per il lavoro.

I requisiti richiesti variano, ma sono diversi dall’iscrizione ad associazioni o ad albi o registri tenuti da soggetti privati.

Solo per farti un esempio, al momento in cui scrivo per svolgere in Lombardia il ruolo di Orientatore formativo e professionale nelle agenzie formative è necessario una delle combinazioni seguenti:

  1. diploma di laurea in psicologia o scienze dell’educazione o equipollenti;
  2. diploma di laurea accompagnato da formazione specifica nell’ambito dell’orientamento o del counseling o esperienza almeno annuale nell’attività di tutoring, orientamento o counseling;
  3. diploma di scuola secondaria superiore o diploma Istruzione e Formazione Professionale (IeFP) ed esperienza almeno triennale nell’attività di tutoring, orientamento o counseling.

L’iscrizione ad una associazione o una tessera dove accanto al tuo nome c’è scritto Orientatore, come puoi vedere, non serve.

Per approfondimenti sui requisiti per lavorare come Orientatore ti rimando al mio ebook Professione Orientamento acquistabile su Amazon. Puoi leggere anche un mio precedente articolo.

Ovviamente, anche se la legge non prevede requisiti specifici per lavorare come orientatore, per  imparare a fare orientamento è utile seguire un percorso formativo. Fra i miei corsi, descritti a questa pagina, puoi trovare quelli più adatti a te. Il corso più completo è il mio Master in Orientamento degli adulti, che si svolge a distanza via webinar. Un’altra possibilità è il corso a distanza con video registrati La Cassetta degli attrezzi per l’orientamento.

Questo articolo spiega quali sono i requisiti necessari per poter svolgere l’attività di Orientatore. Per maggiori informazioni è possibile contattarmi alla scrivendo a l.evangelista@orientamento.it

Note:  Articolo contenuto sul sito www.orientamento.it. Autore © Leonardo Evangelista. Pubblicato in rete il 10 aprile 2012. Ultima modifica 12 ottobre 2022.  L’articolo rispecchia le informazioni in possesso dell’autore al momento dell’ultima modifica. Vedi le indicazioni relative a Informativa Privacy, cookie policy e Copyright.

Scrivici cosa ne pensi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: