Piccole imprese in rivolta per l’obbligo di assunzione di lavoratori disabili

disabile

Dal gennaio 2018 gennaio (con decorrenza da inizio marzo) anche le aziende dai 15 ai 35 dipendenti sono obbligate ad assumere persone disabili. L’obbligo, inizialmente previsto per il 2017, è slittato di 1 anno.

La norma è contenuta nel decreto legislativo 151 del 2015. La sanzione per le imprese è 153,20 euro per ogni giorno non lavorato dal disabile che doveva essere assunto.

Varie associazioni di piccole imprese stanno protestando per l’entrata in vigore della norma.

Maggiori informazioni in un articolo de La Stampa.

Articolo contenuto sul sito www.orientamento.it. Autore © Leonardo Evangelista. Collocato sul sito il 19 gennaio 2018. L’articolo rispecchia le opinioni dell’autore al momento dell’ultima modifica. Leggi Informativa privacy, cookie policy e copyright.

Scrivici cosa ne pensi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.