L’orientamento come educazione alla vita e l’orientamento formativo

Qualche tempo fa la referente per l’orientamento di un Provveditorato mi ha accolto dicendomi: ‘Per quel che riguarda l’orientamento, la nostra attività di quest’anno consiste in un progetto di educazione alla salute.’ In questa impostazione l’orientamento diventa sinonimo di educazione alla vita e comprende tutte le attività volte a promuovere nei giovani:

  • A. la maturazione cognitiva e affettiva (si veda più oltre) e
  • B. un buon rapporto con se stessi, i pari e gli adulti.

Vi rientrano così, oltre al classico orientamento alla formazione e al lavoro, l’educazione alla salute, alla sessualità, all’affettività, alla legalità, alla spiritualità (2), l’educazione stradale, etc. etc.

Per leggere tutto l'articolo devi essere iscritto alla newsletter del sito. Iscriviti adesso.

  

Scrivici cosa ne pensi