L’approccio narrativo nell’orientamento: dal vostro inviato al convegno Vocational Design and Career Counseling

La settimana scorsa ho partecipato al Convegno di Padova Vocational Designing and Professional Counseling   e scrivo questo resoconto per chi non ha potuto partecipare.

La prima cosa da evidenziare è la presenza di un gran numero di studiosi stranieri di orientamento, alcuni dei quali ai massimi livelli. Le sessioni in inglese sono state più di quelle in italiano e probabilmente i partecipanti stranieri più degli italiani. Il merito di tutto questo va al gruppo di ricerca di Soresi e Nota dell’Università di Padova che negli ultimi anni sono riusciti a inserirsi e inserire l’Italia nel circuito della ricerca internazionale di alto livello. Studiosi come gli Heppner, Lent, Savickas, Brown, Solberg, Guichard e altri sono diventati di casa a Padova e Soresi e Nota (molto attiva in questo è anche Di Fabio, che pure non è fra gli organizzatori del convegno) hanno coauthored alcune ricerche con loro e tradotto alcune delle loro opere in italiano, vedi gli organizzatori della Conferenza.

Un’altra novità in questo ambito è la costituzione di una European Society for Vocational Designin and Career Counseling. Questa nuova associazione riunirà e farà meglio dialogare fra loro tutti gli studiosi europei interessati all’orientamento.

Per leggere tutto l'articolo devi essere iscritto alla newsletter del sito. Iscriviti adesso.

  

Scrivici cosa ne pensi