Informazioni sull’esame di Pedagogia del lavoro, prof. Vanna Boffo, Università di Firenze

Ho sostenuto l’esame di Pedagogia del lavoro da non frequentante con la prof. Vanna Boffo il 29 gennaio 2024 (corso di laurea in Scienze pedagogiche e management della formazione per lo sviluppo sostenibile, Università di Firenze).

All’inizio dell’esame la prof ti consegna un fascicolo, il tempo per la compilazione è di 1 ora. Il tempo è molto ridotto rispetto al totale delle domande. Io sono andato tutto di corsa, rispondendo quasi sempre alla prima e ho terminato solo 15 minuti prima.

All’inizio ci sono 20-30 domande a risposta multipla, riferite principalmente ai due libri:

  • Schön D.A., Formare il professionista riflessivo. Per una nuova prospettiva della formazione e dell’apprendimento nelle professioni
  • Tramuto D., Leadership compassionevole. Come i Leader empatici conquistano i cuori e raggiungono gli obiettivi

Poi ci sono domande aperte riferite ai due libri sopra più gli altri. Devi rispondere in stampatello, lo spazio per le risposte è di pochi righi, perciò, anche se hai tanto da dire, puoi scrivere poco.

Il libro Federighi, P. (a cura di), Educazione in età adulta: ricerche, politiche, luoghi e professioni, Firenze, Firenze University Press, 2018 è la trascrizione dei quasi 40 interventi fatti a un convegno, per un totale di quasi 400 pagine. Alcuni (pochi) interventi sono interessanti, altri poco comprensibili, altri ancora fuori del tema dell’esame (pedagogia del lavoro). Aspettati delle domande che ti chiedono di riassumere singoli interventi. Ad esempio, se ricordo bene nella mia prova c’era la domanda: Cosa sostiene l’autore di Università e terza missione: una nuova prospettiva di sviluppo possibile?

Il libro Federighi, P., Adult and Continuing Education in Europe: Pathways for a skill growth governance, Bruxelles, European Commission, 2013 contiene una sintesi di vecchie ricerche finanziate dalla Commissione europea. Aspettati domande del tipo: Quali sono le conclusioni del capitolo dedicato all’apprendimento sul posto di lavoro?

Non ricordo domande relative a Federighi, P., Boffo, V., Torlone, F., Educational Jobs: Youth and Employability in the Social Economy, Firenze, Firenze, ma potrebbero esserci.

In ogni esame, speri sempre che il docente ti faccia studiare testi interessanti / utili, e non testi insignificanti che ti costringono solamente  a una sterile ginnastica mnemonica. In questo esame,  solo Schön e Tramuto sono significativi, il resto è ginnastica mnemonica.

Se devi preparare l’esame, dai un’occhiata ai miei riassunti:

  1. Una sintesi di Educare il professionista il professionista riflessivo di Donald A. Schön
  2. La leadership compassionevole di Donato Tramuto

Se vuoi approfondire puoi leggere anche:

  1. Una sintesi de Il professionista riflessivo di Donald A. Schön
  2. Una sintesi di Apprendimento organizzativo di Argyris e Schön
  3. Una sintesi di Experiential learning. Experience as the source of learning and development, di David A. Kolb
  4. La Leadership umile di Edgar Schein.
  5. Educazione in età adulta come indottrinamento, la pedagogia marxista di Filippo M. De Sanctis
  6. Come costruire relazioni efficaci secondo Edgar H. Schein
  7. L’arte di fare domande, di Edgar H. Schein

 

Articolo contenuto sul sito www.orientamento.it. Autore Leonardo Evangelista. Riproduzione riservata. Vedi le indicazioni relative a Informativa Privacy, cookie policy e Copyright.