Il bando ANPAL Navigator è un’opportunità anche per chi non ha i requisiti

 

Vedi anche gli ultimi aggiornamenti.

Un avviso di qualche giorno fa sul sito ANPAL informava che il bando per l’assunzione dei 6.000 navigator sarebbe stato pubblicato solo dopo la pubblicazione del decreto relativo al reddito di cittadinanza sulla Gazzetta Ufficiale. Il Presidente Mattarella ha firmato il decreto ieri, perciò sarà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale domani o dopodomani. Vista la fretta del Governo, mi aspetto il bando ANPAL nei prossimi pochi giorni, diciamo non più tardi del 10 febbraio.

Una riflessione di stamani: se 6.000 operatori con esperienza quadriennale (questa è l’esperienza richiesta per essere inquadrati come professional da ANPAL, e Tridico in una intervista ha affermato che i navigator saranno inquadrati da ANPAL come professional) si spostano da agenzie per il lavoro e agenzie formative ad ANPAL, i loro posti rimarranno liberi, disponibili anche per chi non ha i requisiti per il bando ANPAL.

Perciò in questo momento l’orientamento è un buon settore in cui investire, anche se non si hanno i requisiti per il bando ANPAL.

Se vuoi ricevere gli ultimi aggiornamenti sui navigator e temi collegati direttamente nella tua casella di posta inserisci la tua mail nello spazio newsletter che si trova in fondo in fondo alla pagina.

Dove trovare ulteriori informazioni

Per saperne di più sulle possibilità di lavoro nel settore dell’orientamento (inclusi i navigator) puoi partecipare al mio seminario Come formarti e lavorare nell’orientamento, a Milano il 23 febbraio 2019.

Come formarti per imparare a lavorare come orientatore / addetto politiche attive

Vedi la pagina dedicata a materiali gratuiti per lo svolgimento di attività di orientamento. Vedi il sito Consulenti di Carriera.

Vedi gli altri articoli sui navigator:

  1. Bando ANPAL Navigator, aggiornamento al 2 febbraio 2019
  2. Fonte ANPAL: probabili criteri di valutazione dei curricula e temi dell’orale
  3. Arriva il reddito di cittadinanza (e il potenziamento dei servizi per il lavoro)
  4. La messa a regime del reddito di cittadinanza aumenta le possibilità di lavoro per gli operatori di orientamento
  5. Quali strategie per lavorare come Navigator sul reddito di cittadinanza
  6. Di Maio: I navigator (nei prossimi anni) saranno stabilizzati
  7. “I Navigator vanno formati, non li troviamo al supermercato. Rischio Tsunami sui centri per l’impiego”
  8. I navigator lavoreranno anche presso le agenzie accreditate
  9. Il Navigator per la gestione del reddito di cittadinanza
  10. 4.000 assunzioni per i centri per l’impiego
  11. App e psicologi per i nuovi centri per l’impiego
  12. Reddito di cittadinanza: cosa ne pensano le Regioni
  13. Psicologi e orientatori le figure più necessarie per i nuovi centri per l’impiego
  14. Possibilità formative per aspiranti operatori di orientamento

Articolo contenuto sul sito www.orientamento.it. Autore © Leonardo Evangelista. L’articolo rispecchia le opinioni dell’autore al momento dell’ultima modifica. Leggi Informativa privacy, cookie policy e copyright.

Scrivici cosa ne pensi