Disagio psichico. Tar Lazio boccia i counselors: “Il suo trattamento è di competenza degli psicologi”

Disagio psichico. Tar Lazio boccia i counselors: “Il suo trattamento è di competenza degli psicologi”

I giudici amministrativi accolgono il ricorso presentato dal Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Psicologi, contro il Ministero dello Sviluppo economico e il Ministero della Salute. Riconosciuta l’unicità della Professione: “Il disagio psichico presuppone una competenza professionale non riconosciuta ai counselors”. Assocounseling cancellata dall’elenco delle attività non regolamentate.

Scarica la sentenza

Continua a leggere l’articolo dal sito Quoridiano Sanità

Leggi anche il mio articolo L’esercizio abusivo della professione di psicologo  

Scrivici cosa ne pensi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.