Convegno le Storie siamo Noi Firenze 27-28 ottobre 2015

Firenze 27/28 ottobre 2015

Call per ricerche

L’edizione 2015 si svolge in collaborazione con l’Ente Cassa di Risparmio di Firenze e con i progetti Orienta-Dropout e No-Neet

Comitato Scientifico:

  • Andrea Smorti (Università di Firenze)
  • Paolo Jedlowski (Università della Calabria)
  • Natascia Tonelli (Università di Siena)
  • Giuseppe Mantovani (già Università di Padova)
  • Simone Giusti (Altra Città)
  • Federico Batini (Università di Perugia)

L’edizione 2015 del convegno Le Storie siamo noi presterà particolare attenzione alle proposte di ricerca da presentare (dopo revisione tra pari a doppio cieco) relative a Neet e Dropout. Le ricerche dovranno avere un approccio evidence based. Oltre all’utenza individuata l’interesse precipuo del convegno è per ricerche che mostrino utilizzo di strumenti narrativi o dispositivi metodologici narrativi nella ricerca medesima.

Le storie fanno parte della vita di ogni giorno: siamo sottoposti quotidianamente a migliaia di stimoli narrativi da parte delle agenzie narrative (televisione, videogiochi, cronaca, ecc…). Le storie, se usate consapevolmente, possono diventare degli straordinari strumenti per mettere ordine e dare un senso alle esperienze, per immaginare il futuro e gestire le scelte, per costruire la propria identità e quella dei gruppi di cui facciamo parte. Le storie sono uno strumento per lo sviluppo delle persone, per l’assunzione di potere e controllo (empowerment) sulla propria vita e sulle proprie scelte. L’orientamento narrativo è una metodologia per lo sviluppo delle competenze orientative delle persone e delle comunità attraverso l’utilizzo della narrazione e delle storie.

Ci si può candidare per le ricerche da presentare il giorno 28 all’interno del convegno, per una sessione poster, per proporre cantieri di pratiche (28 pomeriggio) tesi a mettere in grado i partecipanti di utilizzare uno strumento o percorso narrativo utilizzabile con Neet e Dropout.

Ogni contributo per essere valutato dovrà rispettare le seguenti norme:

  1. – essere ricevuto entro il 25 settembre 2015  in forma completa all’indirizzo direzione@pratika.net e s.giusti@laltracitta.it
  2. abstract in italiano ed inglese (minimo 5 righe, massimo 12 righe per l’abstract italiano, si richiede invece un abstract in inglese di 1/2 cartelle) traduzione in italiano e testo originale se di autore straniero;
  3. contributo di min 4 e max 10 cartelle (nell’esposizione orale dovrà essere sintetizzato e non dovrà superare i 12 minuti) in italiano o inglese;
  4. diapositive dell’intervento che si propone di fare al convegno in italiano ed inglese (anche entro fine mese di settembre);
  5. eventuale intervento video non superiore ai 4 minuti (che sarà pubblicato nel canale you tube de “Le storie siamo noi”).

I punti 3 e 4 sono sostituiti per il poster da un invio elettronico del postermedesimo e da circa 5 cartelle di dettaglio; per i cantieri di pratiche da una descrizione di dettaglio del laboratorio medesimo

Formati: carattere 12 arial; interlinea singola; notazione americana; bibliografia completa.

I contributi che verranno ritenuti non idonei saranno comunque resi disponibili nel sito del Convegno.

I contributi presentati oralmente al Convegno verranno pubblicati nel Quaderno del Convegno stesso.

 

maggiori info http://www.lestoriesiamonoi.eu/le-storie-siamo-noi-2015-call/ 

Scrivici cosa ne pensi