Come imparare a svolgere Bilanci di competenze

Per imparare a svolgere bilanci di competenze devi innanzitutto già essere in grado di svolgere colloqui di orientamento, perché il bilancio di competenze è una tecnica specifica utilizzabile all’interno dei colloqui.

Poi ovviamente devi conoscere il cosa e il come del bilancio di competenze: a cosa serve, con chi usarlo, come è strutturato, etc.

Una cosa fondamentale per passare alla pratica sono le schede di bilancio, perché lo svolgimento del bilancio di competenze è scandito e facilitato da una serie di schede, che servono per facilitare la riflessione dell’utente e per registrare le informazioni che emergono. Le schede fanno la differenza: schede ben strutturate ti permettono di andare molto in dettaglio nell’analisi delle caratteristiche personali.

Una volta che conosci il cosa e il come del bilancio di competenze e hai schede efficaci, devi iniziare a fare pratica. La prima pratica la puoi fare tu te stesso, poi su amici e conoscenti. Quando inizi a lavorare con utenti / clienti reali allora ti serve una supervisione. Puoi chiedere aiuto a un/a collega più esperto/a e/o seguire il mio Master in Bilancio di competenze per la consulenza di carriera.

Altre possibilità di apprendimento sono l’altro mio Master in Orientamento degli adulti, il mio corso con videolezioni La Cassetta degli attrezzi per l’orientamento e il mio libro Il Bilancio di competenze spiegato semplice.

Se non vedi il video puoi cliccare su questo link.

Articolo contenuto sul sito www.orientamento.it. Autore © Leonardo Evangelista. Leggi Informativa privacy, cookie policy e copyright.