Seminario introduttivo allo Slow Sex

Rallentare per migliorare l’intensità del piacere e l’intesa col partner

Il sesso lento (slow sex) consiste nel fare l’amore concentrandosi sulle proprie sensazioni e abbandonandosi al piacere, senza preoccuparsi dei tempi né di raggiungere o far raggiungere l’orgasmo. Anche la penetrazione viene vista come una delle attività possibili, e non come la principale. Il sesso lento aiuta a prolungare e intensificare il piacere e a migliorare l’intesa col partner.

Nel sesso lento rientrano attività quali prestare attenzione alle proprie sensazioni, al respiro, guardarsi negli occhi, baciarsi e carezzarsi a lungo, dare e ricevere piacere a turno, penetrazione lenta, fermarsi prima di arrivare all’orgasmo e poi riprendere, etc. Aiuta inoltre fare l’amore quando non si è stanchi e si ha tempo adeguato a disposizione, riservare all’intimità un momento prestabilito della giornata, sviluppare un rituale, etc.

Il sesso lento è ciò di cui hai bisogno se al momento stai facendo l’amore di rado,  con poco piacere o desiderio, in fretta o con la mente altrove, se hai disfunzioni sessuali (eiaculazione precoce, anorgasmia, difficoltà di erezione) o se vuoi scoprire nuovi mondi.

Una volta che hai ripristinato il contatto con la tua sessualità e col tuo partner si crea una tensione erotica quotidiana, che può essere mantenuta facilmente anche con poco tempo a disposizione.

Seminario introduttivo allo Slow Sex, Milano sabato 26 Novembre 2016

Il seminario, in orario 9,30-17,30 (con una pausa di 1 ora)  è rivolto a coppie e si tiene a Milano nella zona di viale Jenner. Il costo di partecipazione è di 180 € a coppia. La coppia che fa iscrivere un’altra coppia paga la metà. Se la seconda coppia ne fa iscrivere un’altra paga la metà, e così via. Il seminario prevede momenti di condivisione verbale col partner e con gli altri partecipanti e attività esperienziali col proprio partner. Poi c’è una serie di esercizi da fare a casa.

Il facilitatore del seminario è Leonardo Evangelista.

Per altre informazioni e iscrizioni puoi utilizzare il modulo qui sotto.

Articolo contenuto sul sito www.orientamento.it. Autore © Leonardo Evangelista. L’articolo rispecchia le opinioni dell’autore al momento dell’ultima modifica. Vedi le indicazioni relative a Informativa Privacy, cookie policy e Copyright.

Rispondi